11 Agosto 2012: FESTA DI KRISHNA

OFFERTE DI OLIO E CIBO

Oggi è il compleanno di Krishna, protettore della musica, una divinità molto amata dai nepalesi di religione indù. Alla gente  di Kirtpur non è parso vero di avere un’ altra occasione per fare una festa; infatti i nepalesi buddisti, ma soprattutto induisti sono famosi per dedicarsi a molte feste approffitando del fatto che hanno una quantità incredibile di divinità (una guida locale mi ha parlato di qualche milione !!!!); per fortuna non le festeggiano tutte altrimenti,  se ad ognuna di esse fosse dedicato un giorno, sti poveri nepalesi dovrebbero trascorrere continuamente in festa molte MIGLIAIA di anni. Già così comunque si sono impegnati in questa attività, tanto  che ad esempio i giorni di scuola , mondati dalle feste ufficiali, restano poco più di 200. Narayan, il direttore della scuola, saputo quanto mi interessano le tradizioni locali, mi ha invitato ad assistere alla processione in onore di Krishna e subito dopo a cenare a casa dei suoi genitori. Ho accettato con piacere sia per le tradizioni locali , ma ancor più perchè non ne potevo più di stare relegato in questa pur bella scuola situata in questo pur bel paesaggio. La cerimonia era molto semplice , una sfilata di donne dalle più piccole alle più anziane, tutte molto curate e vestite con un colorato abito da cerimonia; alcune portavano un lumino, altre dell’ olio, altre ancora degli alimenti e ognuna, ai numerosi altarini che  trovavano lungo il percorso, aggiungevano un lumino o rabboccavano l’olio oppure lasciavano un poco di cibo. I colori e le luci di questa lunga processione per le strette, pittoresche vie dell’ antica Kirtipur creavano una atmosfera di serena religiosità, interrotta ogni tanto dallo strepito di piccoli gruppi musicali che con tamburi, cembali e trombe si davano un gran da fare per suonare melopee, un pò frastornanti a dire il vero, rimaste invariate per secoli. Finito lo spettacolo ( non posso dire che fosse a livello dell’ Aida all’ arena di Verona ), ci siamo recati in una bella casa dove ho trovato molti altri invitati. Dopo un pò di curiosità nei miei confronti si sono fiondati sui loro argomenti; io stavo di fronte al piatto ( a proposito ho mangiato molto bene) cercavo di capire qualcosa, ma le mie conoscenze mi lasciavano intuire una parola ogni…2300 circa. La cosa più strana per me è stata quella di esser servito a tavola, insieme agli altri 3 ospiti MASCHI, dalle donne e dal padrone di casa, che hanno mangiato dopo e in disparte, seduti a terra su dei cuscini. Vista l’ora tarda un inserviente della scuola è venuto a prendermi in moto;questo tragitto all’aria fresca è stata la cosa più bella di oggi !

Paolo

Festa di Krishna a Kirtipur

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: