Around the road

Kirtipur,4 gennaio 2014 0re 11,30

Il primo contatto con Kirtipur, intendo col paese, è avvenuto quasi subito. Con la indispensabile guida di Narajan, lasciata la Rarahil alle nostre spalle, ci siamo incamminati verso il paese che si erge su un ripida collinetta; sulla strada che porta in centro si affacciano una miriade di bottegucce artigiane dove, rigorosamente accovacciati in terra , fabbri, falegnami, meccanici e gommisti si prodigano nelle loro rumorose attività. Ma con l’appropinquarsi dell’ abitato vero e proprio sulla strada incominciano a comparire tutte le altre attività commerciali con una sequenza e una commistione impressionanti.
Arrivati sulla main street (in veneto il liston) del paese, animatissima ,chiassosa e super trafficata (vedi la foto di Elena nei post precedenti) ci si inerpica su per ripide scalinate in mezzo alle case che ricordano moltissimo quelle della Liguria o dei paesini del centro Italia. Ogni tanto si incontrano tempietti votivi con i resti delle offerte floreali, ma ciò che impressiona maggiormente è il brulicare di esseri umani che si affacciano, ti incrociano e soprattutto ti salutano sorridenti con il tipico namastè .Ovviamente essendo questo il paese di Narajan i saluti e le soste per “do ciacoe” non sono certo mancati. Raggiunto il punto più alto del paese, sul culmine della collina, si erge un bellissimo e antico tempio in mattoni rossi che ricorda i fasti della città imperiale. Proprio da questa posizione elevata si gode della panoramica visione mozzafiato della valle di Kathmandu di una vastità impressionante.
Dopo esserci sfiancati ancora un po’ tra viottoli e scalinate ci siamo fermati per un ristoratore the con biscotti preparato dalla moglie e dalla figlia di Narajan la cui ospitalità e commuovente!

Il giorno dopo è iniziata, secondo un preciso programma una serie di incontri indispensabili per il nostro progetto. Questa volta il mezzo di trasporto è stata la moto di Narajan che da esperto e prudente guidatore mi ha scarrozzato sulle dissestate e trafficate strade della zona, fino all’ospedale di Kirtipur dove abbiamo incontrato la dottoressa Prjtisha, una collega odontoiatra che qui esercita 3 giorni alla settimana. Il colloquio è stato molto piacevole e istruttivo con approfondimenti clinici interessanti. Grazie ai suoi consigli nel settore dell’odontoiatria nepalese e a quelli del suo superiore è stato possibile programmare la visita successiva presso un dealer odontoiatrico di Kathmandu.
Circolare per la città è stata un esperienza molto divertente e istruttiva perché il contatto con la realtà che dà la motocicletta è impossibile da realizzare con altri mezzi. A questo proposito dedicherò prossimamente un piccolo post sulla circolazione e sui mezzi di trasporto con un particolare riferimento proprio alle amate moto.
Kathmandu, con buona pace dei nepalesi, non si può certo definire una bella città ,anzi, ma ci sono moltissimi aspetti peculiari e interessanti per i quali vale indubbiamente la pena visitarla e viverla.
Quindi mi riserverò di descrivervi una visita più approfondita ai monumenti, ai siti di interesse culturale, ai ristorante e ai negozi alla fine del mio soggiorno in Nepal.
Buona notte
Gianpaolo

Annunci

3 commenti

  1. ciao Gianpaolo!i viaggi sulla moto di Narajan sono meravigliosi…mi raccomando ora devi anche prendere un autobus local, non puoi mancare quest’esperienza!buona permanenza e buon lavoro Elena

  2. Simonetta · · Rispondi

    ciao Gianpaolo, prima di andare a dormire non può mancare un’occhiatina a cosa si racconta da kirtipur. Belle le tue descrizioni, la prossima volta che sarò in Nepal voglio anche io fare un giro in moto avvisa Narayan.
    buona notte Simonetta

  3. Hi Doctor, this is your english trainer from Italy; it works your communication in english there?
    Have you bought a sleeping bag? Don’t catch a cold please.
    Take care of yourself and have a nice job.
    Hello everybody, statemi

    bene!
    Roberto – Abano terme – Italy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: