“Insieme per il Nepal” L’11 luglio, a partire dalle 20.30, è di scena la solidarietà all’Auditorium della Biblioteca comunale di Montebelluna

L’Associazione Un’altra idea di mondo, con la collaborazione del CAI e il patrocinio del comune di Montebelluna, presenta la serata “Insieme per il Nepal”, che si terrà l’11 luglio alle 20.30 presso l’Auditorium della Biblioteca di Montebelluna. Il fine della serata è raccogliere fondi per l’Associazione Ambulatorio De Marchi Onlus che gestisce l’ambulatorio omonimo a Kirtipur, in modo da portare un aiuto concreto alla popolazione nepalese martoriata dal terremoto del 25 aprile. Alla serata, che oltre a presentare l’ambulatorio, sarà l’occasione per conoscere meglio questo territorio mitico, parteciperanno:

Nives Meroi
, indiscutibilmente la miglior alpinista italiana di tutti i tempi, che parlerà della passione per l’alpinismo e del Nepal come metà naturale per chi vive questa avventura

il Coro Valcavasia, che allieterà la serata con alcuni dei loro brani

Claudio Tessarolo, giornalista de Il Giornale di Vicenza e appassionato alpinista, si trovava in Nepal durante il terremoto e porterà la sua testimonianza

Laura Puppato, presidente dell’Associazione Un’altra idea di mondo e Senatrice della Repubblica

Simonetta De Marchi, in rappresentanza dell’Associazione Ambulatorio De Marchi Onlus

Agli interventi degli ospiti saranno affiancati brani musicali e filmati, per rendere la serata piacevole e ricca sotto il profilo culturale. Sarà possibile accedere all’Auditorium con un’offerta responsabile, l’intero ricavato andrà a sostenere l’Ambulatorio De Marchi onlus.

def pesante.001_hi

Un’altra Idea di Mondo, a Montebelluna “Insieme per il Nepal”

L’11 luglio, a partire dalle 20.30, è di scena la solidarietà all’Auditorium della Biblioteca comunale di Montebelluna, per l’evento “Insieme per il Nepal” organizzato dall’Associazione Un’altra idea di mondo, in collaborazione con la sezione CAI e il patrocinio del comune. La serata, fortemente voluta dall’Associazione, servirà a raccogliere fondi per l’Ambulatorio De Marchi di Kirtipur, resistito al terremoto del 25 aprile e ancora operante a favore della popolazione nepalese. All’evento hanno accettato di partecipare l’alpinista e scrittrice Nives Meroi, il Coro Valcavasia e il giornalista Claudio Tessarolo, tutti per sostenere il Nepal.

“Crediamo e abbiamo lavorato molto per questa iniziativa” ha detto Laura Puppato, presidente dell’Associazione “e crediamo che la risposta dei montebellunesi e dei tanti amanti della montagna sarà importante, perché siamo una grande comunità capace di solidarietà nei confronti di chiunque soffre”. “Ringrazio il CAI per la collaborazione e il Comune per il patrocinio che ci permette di ridurre i costi, ma soprattutto gli ospiti, illustri, che hanno accettato di venire gratuitamente a sostenere questa iniziativa che confidiamo possa dare un grande aiuto all’ambulatorio De Marchi che con il suo personale medico e non, con coraggio e costanza, continua ad operare in quel territorio del Nepal oggi martoriato” ha continuato l’ex sindaca e senatrice Laura Puppato “per loro, e con loro abbiamo preparato una serata che sarà ricca di testimonianze, immagini e musica, una serata finalizzata alla solidarietà ma che come capita spesso quando si lavora per un buon scopo, contribuirà a farvi scoprire la straordinaria bellezza, la cultura e la geografia del Nepal”.

Alla serata si potrà partecipare con un’offerta responsabile all’ingresso, dalle ore 20.30 di sabato 11 luglio, presso l’Auditorium di Montebelluna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: